La Renault Clio, dalla sua creazione a oggi

La storia della Renault Clio è fatta di successi di vendita e apprezzamento da parte degli esperti del settore: non a caso l’utilitaria francese è stata la prima auto a vincere per due volte l’ambito premio di Auto dell’anno nel 1991 e nel 2006). È però anche una storia che parte da vicende travagliate, persino tragiche. Percorriamo insieme questa storia, dalla creazione della Clio a oggi.

Renault Clio

Quando cercate dei ricambi auto per la vostra Renault Clio ovviamente quello che vi interessa è rimettervi presto alla guida della vostra utilitaria. Ma sapete da dove arriva quanta storia c’è nella vostra vettura? Facciamo un salto indietro nel tempo. Siamo nel 1985. La Renault 5, lanciata nel 1972, una delle auto più vendute d’Europa, viene messa in pensione e sostituita da una sua nuova evoluzione, la Supercinque. La concorrenza nel campo delle utilitarie è in quegli anni molto forte: la Peugeot 205, soprattutto, sfida il primato della Renault in Francia. La Régie decide di sbarcare in America, ma è un fallimento: il presidente Bernard Hanon è costretto a dimettersi e il suo posto viene preso da Georges Besse. Besse approva un piano che prevede il licenziamento di 21.000 dipendenti e nel novembre del 1986 verrà assassinato a Parigi, da un commando di terroristi di estrema sinistra.

 

La nascita della Renault Clio

 Alla presidenza di Renault sale a quel punto Raymond Lévy. Lévy sente che la Supercinque, nonostante le buone vendite, non è destinata a durare: è pur sempre un’evoluzione della vecchia 5 ed è un po’ datata. Ci vuole una macchina nuova, con un nome completamente nuovo. Continuando un progetto già iniziato da Besse, il progetto X57, Lévy prepara il lancio di una nuova utilitaria. Da sempre, con poche eccezioni, la Renault ha dato denominazioni numeriche ai suoi modelli. Lévy sente che è il momento di cambiare e incarica Marcel Botton di trovare un nome nuovo per la nuova utilitaria Renault. Botton è il fondatore della Nomen, ditta leader nel campo dell’ideazione di nomi e marchi per società e prodotti: consacratosi proprio con l’invenzione della “Clio”, a lui si devono centinaia di nomi di prodotti per prodotti di ogni settore (dalla Yaris della Toyota, fino al Velib’ parigino). Clio, nella mitologia greca, è la musa della poesia epica e della storia. E l’utilitaria che ne prende il nome farà anch’essa la storia: lanciata nel 1990, sarà già nel 1991 Auto dell’anno, con grande successo di pubblico e di stampa.

 

Quattro generazioni di Clio

 La prima generazione di Clio è in produzione dal 1990 al 1998. Oltre agli ottimi risultati di vendita, questa prima generazione di Clio vanta alcune varianti che hanno fatto davvero la storia: in particolare la Clio Williams, particolarmente apprezzata in Italia. La seconda generazione di Clio è rimasta in produzione persino più a lungo: dal 1998 al 2012, ben 14 anni. Una Clio estremamente longeva, che ebbe un successo di vendite clamoroso: nel mercato francese risultò l’auto più venduta nel 1998, 1999, 2000, 2002 e 2003. Dal 2005 entrò in produzione anche la terza generazione di Clio, subito insignita anch’essa, nel 2006, del prestigioso premio Auto dell’anno: ne vengono prodotti 3 milioni di esemplari, portando così la Clio ad abbattere il tetto di 10 milioni di esemplari prodotti. Dal 2012, infine, è in produzione la quarta generazione della Clio, dallo stile completamente diverso e ispirato alla Twingo restyling. Da quando è stata messa in commercio, è sempre risultata l’auto più venduta in Francia (nel 2013, 2014 e 2015): la musa Clio continua a fare la storia.

Renault Clio

Mister-Auto vi propone una vasta scelta di ricambi auto per la Renault Clio. Consultate sin da ora più di 300.000 referenze di pezzi di ricambio auto, qualunque sia la marca o il modello della vostra automobile. Per qualsiasi domanda, contattate il numero del nostro servizio clienti e approfittate durante tutto l’anno dei migliori prezzi per i vostri ricambi auto.

Sull'Autore